REGOLAMENTO
TEST PROVA RAPIDA USCITA VETTURA

Riguarda tutti i piloti vecchi e nuovi.

Il Comitato Esecutivo CSAI, nella riunione del 24 settembre 2009, ha deciso di rendere obbligatorio dal 1° Gennaio 2010 ai portatori di handicap motorio una dichiarazione della Fisaps relativamente all’uscita rapida uscita vettura.

Il Test si effettua sulla vettura modificata in assetto di gara con la quale il partecipante vorrà gareggiare.

La prova viene eseguita in presenza di persone qualificate FISAPS.

Accedono al Test le persone che hanno partecipato e ottenuto il parere favorevole rilasciato dagli Istruttori FISAPS, al corso di pilotaggio.

 

Il tempo da rispettare è 14’’ con tre possibilità di prova. Per semplificare varie situazioni possibili, vedi Rally, dove il cambio di vettura è più frequente, si è addivenuto al raggruppamento identificativo di vetture ad es.:

- vetture rientranti (anche se diverse) al Gruppo N omologato
- vetture rientranti (anche se diverse) al Gruppo N con la scaduta omologazione.

Tale esempio è da riportare sui diversi tipi di Gruppo e Categoria






CORSI PILOTAGGIO

CIP

ACI SPORT